Istituto Comprensivo di Via Commerciale

Il parco si rinnova grazie al Comitato Genitori Tomizza

Si rinnova, anche in quest’anno così complesso, l’attiva collaborazione tra la Scuola dell’Infanzia Tomizza ed il Comitato Genitori. Quest’anno il Comitato ha focalizzato la sua attenzione nel dare maggiore fruibilità ad alcune zone del parco scolastico. Da qui nasce l’idea e la successiva realizzazione di interventi migliorativi nella zona sottostante la quercia. Le famiglie, grazie ai fondi del progetto Spazi.amo, hanno così trasformato il querceto in un’aula a cielo aperto con una zona più strettamente finalizzata alla didattica, acquistando nuovi tavoli e panche, ed una zona ludica realizzando un articolato percorso motorio e abbellendo così la grigia pavimentazione presente. Grazie all’esperienza in campo motorio di una mamma del Comitato e la sinergica collaborazione con le insegnanti è stato possibile quindi realizzare un percorso motorio che potesse coniugare la realizzazione di schemi motori legati alla motricità base dei bambini con aspetti più scientifico – matematici legati al conto e alla simulazione della motricità animale. A completare l’area è stata infine la realizzazione di una zona multifunzione nata come zona lavagna per permettere l’espressione artistica dei bambini con l’uso dei gessetti ma ugualmente funzionale per le docenti come zona di lettura all’aria aperta e chissà a quale altro uso potrà essere utilizzata dalla fantasia dei bambini.
Ultima chicca, prima della chiusura per zona rossa, è stata la piantumazione di un giovane esemplare di Ginkgo Biloba, albero dalle origini antichissime e considerato un fossile vivente, ricevuto in dono e, dopo le necessarie verifiche del verde pubblico del Comune di Trieste, posto nel parco scolastico ad incrementare la già ampia varietà di alberi osservabili dai bambini.
La zona del querceto
Il Ginkgo Biloba